EVENTI

MANIFESTO

HOME

OSPITI

PRENOTAZIONI

CALENDARIO

> IL MUSEO IN TEMPO REALE (1/2)                                                         23.03.2019 | h. 19:00 - 21:00

                                                                                                           Memoriale della Shoah di Milano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Due giornate di Incontri, narrazioni, performance e confronto di idee aperti alla città per suggerire un nuovo ruolo del Museo, luogo di raccolta di frammenti ma anche Laboratorio del Presente.  “Fuga magica” per raccontare le storie controverse, di ieri e di oggi

 

Sabato 23 marzo • dalle ore 19:00

PRESENTAZIONE del Museo come Fuga Magica.

Gli Audaci Cantori di Massimiliano Balduzzi accompagnano all’Auditorium dove

Vincenzo Trione inaugurerà il progetto attraverso la rilettura de il Museo come Laboratorio del Presente (ed. Mimesis, Milano 2017).

Introduce Alberto Garlandini, Moderatore Marco Biraghi.

 

 

Domenica 24 marzo • dalle ore 14:00

ore 14:00      Ingresso, visita e accreditamenti

ore 14:30      ABBANDONO/CURA – Luogo di riflessione – Poesia con Chandra Livia Candiani

ore 14:45      DEPORTAZIONE/RITORNO – Binario delle destinazione ignota – Wlodek Goldkorn

ore 15:30      SMARRIMENTO/RITROVARSI – Osservatorio dell’istituzione – Lucia Castellano,

                      Gherardo Colombo

ore 16:30      INGANNO/... – Voci dal Patio – Mauro Covacich

ore 17:00      pausa caffè /tè

ore 17:30      Massimiliano Balduzzi (performance narrativa degli Audaci Cantori)

ore 17:45      .../SVELAMENTO – Traslatore – Mauro Covacich

ore 18:30      SEGREGAZIONE/LIBERTÀ – Muro dei nomi – Poesia di e con Stefano Raimondi

                      accompagnato da Marta Comerio

ore 18:45      VIOLENZA/RELAZIONE – Muro dell’indifferenza/Auditorium – Stefano Boeri,

                      Ferruccio de Bortoli

ore 19:45      RIFLESSIONI/IMMAGINAZIONI Dialogo in Auditorium con gli ospiti coordinato da

                      Paolo Biscottini e Annalisa de Curtis

 

la partecipazione delle due giornate è a numero chiuso e solo su prenotazione

 

Il Museo in Tempo Reale prevede di attraversare il Memoriale attivandolo con dialoghi nelle sue tappe fondamentali.

 

Per i seguenti dialoghi occorre indicare una preferenza:

> Luogo di riflessione oppure Binario della destinazione ignota

> Muro dei nomi oppure Muro dell’indifferenza

 

essendo eventi a numero chiuso, vi preghiamo di avvisarci in caso non riusciate a presenziare.

 

> Le due giornate sono accreditate al CNAPPC da parte dell’ODG PPC della Provincia di Milano

   (sabato 2 CFP, domenica 6 CFP) | @info