Andrea Vercellotti (Biella 1981)

Politecnico di Milano

Laureato in architettura al Politecnico di Milano nel 2006, dove consegue anche il Dottorato di ricerca in Progettazione architettonica e urbana nel 2010, dopo aver svolto attività di ricerca alla Universidade Tecnica de Lisboa, alla Èscola Tecnica Superior d’Arquitectura de Barcelona e al New York Institute of Technology. Architetto e ricercatore, è professore a contratto di progettazione architettonica al Politecnico di Milano e visiting professor di progettazione architettonica e urbana a Domus Academy e di architectural and urban design alla Tunghai University di Taichung (Taiwan). Collabora con diverse riviste e gruppi di ricerca di architettura, fra i quali “Ereditare il Paesaggio” e “MSLab Misure e scale della città contemporanea” all’interno del Dipartimento di architettura e studi urbani del Politecnico di Milano. Ha curato e progettato mostre e allestimenti museali dove il rapporto fra città, architettura e paesaggio è esplorato alla luce delle sue implicazioni storiche e antropologiche, lavorando, fra gli altri, al Museo del Territorio Biellese, al Museo dell’Ara Pacis, al Centro Culturale di Chiasso e al Musée du Louvre. È co-curatore, insieme ad Annalisa de Curtis e Marco Biraghi, dei progetti transdisciplinari sul tema del Museo C’era ancora una volta… Attraverso la fiaba, il Museo come Laboratorio del presente e Il Museo in Tempo Reale.