Silvia Peirone (Milano, 1963)

Architetto

Conta esperienze lavorative in ambiti diversi, tra loro complementari: dalla progettazione, all’insegnamento a esperienze nell’ambito della gestione commerciale. Ha svolto attività di libero professionista presso numerosi studi di architettura di Milano e svolto attività di consulenza presso società e istituzioni (fra i quali Comune di Milano e Provincia di Milano). Nel 2005 ha fondato Agama, società attiva fino al 2010 che ha avuto per oggetto la realizzazione, la progettazione e la gestione di spazi ricreativi e culturali per adulti e bambini. Ha collaborato all’attività didattica nella Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano nei corsi di Architettura Sociale e nei Laboratori di Progettazione Architettonica. Ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Progettazione dell’Architettura con particolare riferimento all’analisi critica di progetti moderni contemporanei. Nel 1994, in collaborazione con Lorenzo Consalez, ha pubblicato: Asnago e Vender: L’Isolato di via Albricci a Milano (Alinea), e nel 1997, con Giovanni Denti, Adolf Loos, opera completa (Officina Edizioni). In qualità di project leader ha tenuto corsi e workshop sui temi della progettazione di spazi commerciali e spazi dell’accoglienza presso lo IED di Milano e Domus Academy.